fbpx

ricette per 5 persone (affamate)
2 barattoli di ceci bio
1 limone bio
4 cucchiai di salsa Tahin
acqua a.b.
sale q.b
aglio facoltativo
varianti con paprika, avocado, curcuma

Se siete bravissimi e vi prendete per tempo, non come me oggi, potrete fare l’hummus con i ceci secchi cotti da voi (avevo anche scritto un articolo lui legumi) , io utilizzo in questo momento, per motivi di velocità, i ceci bio in vaso di vetro.

Vanno risciacquati attentamente e buttata via l’acqua, vedrete che fa come della schiuma, sarebbe irritante per l’intestino.
Metteteli in un contenitore di vetro, aggiungete il succo di un limone e grattugiatene la buccia.

Se volete mettere l’aglio, ricordatevi di togliere il cuoricino interno, mettetelo ora, io evito per una questione di alito, ma sicuramente l’hummus è più buono con l’aglio! Salate e aggiungete un paio di cucchiai di salsa Tahin.

Con un frullatore ad immersione cominciate a ridurre in crema i ceci, quando avrete una bella consistenza cremosa assaggiate e regolate di sale e salsa Tahin, se lo volete più gustoso come nel nostro caso i cucchiai sono 4 abbondanti.
Se vedete troppo pastosa la crema, aggiungete qualche cucchiaio di acqua calda.

Quando sarà ben montata mettetela in alcune belle ciotole e aggiungete le spezie che preferite, in modo da avere più varianti!
Se invece volete utilizzare l’avocado, frullatelo alla fine con una parte di Hummus, quella che pensate venga tutta mangiata!

L’Hummus infatti si conserva per giorni in frigo chiuso bene, ma se invece avanza con l’avocado ho visto che già il giorno dopo non è tanto buono!

Con cosa mangiarlo? Con un cereale (ricordiamoci che i legumi devono sempre essere abbinati al cereale!), pane arabo, il pane fermentum, con soffiette di riso o mais, una verdura cruda mista ed una cotta! Pasto perfetto!


Ritorna alla Pagina “In cucina con Gli Speziali”